Pubblicate le nuove guide ENEA per gli incentivi fiscali per il risparmio energetico

Isolare termicamente le case è un passo fondamentale per migliorare la qualità dell’ambiente, per aumentare il benessere delle persone che ci vivono e per risparmiare energia e risorse economiche.

La legge di stabilità ha prorogato fino alla fine del 2014 gli incentivi del 65% per il risparmio energetico. Dal 1 gennaio 2015 scenderanno al 50%.  Dunque è questo il miglior momento per i privati per intervenire migliorando le performance energetiche dei propri immobili.

L’ENEA ha da poco pubblicato i nuovi vademecum per spiegare come accedere agli incentivi, scaricabili dal portale informativo.

foto_cappotto

Grazie agli incentivi fiscali i tempi di ritorno di investimenti come realizzazione di cappotto sulle facciate o isolamento di sottotetti diventano molto contenuti. Isolare le case diventa quindi uno dei migliori investimenti che una famiglia possa fare.

Tra i lavori incentivati ricordiamo:sostituzione dei serramenti

  • caldaie a condensazione
  • caldaie a biomassa
  • pannelli solari termici
  • pompe di calore
  • coibentazione di pareti, pavimenti e coperture
  • riqualificazione globale dell’immobile

Per approfittare degli incentivi però resta ancora poco tempo, se avete bisogno di informazioni trovate tutti i nostri recapiti nella pagina contatti.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


three + 7 =